.
Annunci online

starsailor


Diario


20 dicembre 2005

WWW.STAR-SAILOR.NET


Non mi sono mai piaciuti gli addii, dunque la farò molto breve.
L’avventura iniziata il 9 Settembre scorso (fino al giorno prima non avevo idea neppure di cosa fosse un blog, credetemi) qui sul Cannocchiale volge al termine.
Ringrazio questa splendida piattaforma per avermi concesso l’opportunità di muovere i primi passi nella blogosfera.
Ringrazio tutti voi lettori per avermi seguito in questi tre mesi.
Ringrazio coloro che hanno avuto la pazienza di ascoltarmi, anche se talvolta sono riuscito a trascinarli fino al limite del loro livello di sopportazione!  

Ci ritroveremo dillà…

L’avventura continua su WWW.STAR-SAILOR.NET (mi raccomando al trattino perché sennò verrete spediti sul sito di una Brit-rock band molto famosa).

Un abbraccio

StarSailor

WWW.STAR-SAILOR.NET




permalink | inviato da il 20/12/2005 alle 14:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


15 dicembre 2005

Iniziano le Grandi Opere...



...e almeno stavolta non dovremo assistere alle proteste incivili che bloccano strade e cantieri nel nostro paese.
Starsailor


PS: (estratto da un dialogo su msn tra me ed il mio gemello)

Starsailor dice:
Prego contattarmi solo per emergenze in ore pasti..!
Kagliostro dice:  A France’…a magna tranquillo!




permalink | inviato da il 15/12/2005 alle 10:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (25) | Versione per la stampa


14 dicembre 2005

Starsailor come back soon!

La pausa, le riflessioni e le “noie e paranoie universitarie” agevolmente superate mi permettono di tornare con molta più serenità ai miei piaceri bloggerecci.
Vi chiedo di attendere pazientemente solo qualche altro giorno (speriamo…) per ritrovarmi a tempo pieno sul mio nuovo blog, un sito internet tutto mio come avevo auspicato tempo addietro. Le idee ci sono tutte, su carta; adesso mi toccherà tradurle in un linguaggio che anche il mio pc ed il browser riescano a comprendere…e non è semplice. Devo imparare a dialogare con monitor e tastiera (scene di ordinaria follia!) in “HTML”, la lingua ufficiale delle pagine web; io al massimo riesco ad esprimermi con sufficienza (scarsa) in italiano ed in inglese, conosco un po’ il francese e molto molto poco (purtroppo) il siciliano.
Starsailor non molla, ogni tanto si riposa. E’ il riposo del guerriero. Sarà una lunghissima battaglia quella che attende tutti noi nell’anno venturo, una battaglia che non potremo perdere. La campagna elettorale sarà lunga, talvolta sembrerà eterna e spaventerà molti in troppe occasioni. Come ho già ribadito numerose volte, da queste parti dovremo essere capaci di realizzare quel canale d’informazione utile a mettere a nudo le vergogne e le bugie dei nostri avversari e proporre un modello di politica, società, nazione basato sul principio di libertà tanto caro a tutti noi.

STAY TUNED

Starsailor




permalink | inviato da il 14/12/2005 alle 11:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa


8 dicembre 2005

Quando la virtù ha dormito, si alza più fresca (F.W. Nietzsche)

Procedo a scartamento ridotto con la mia attività bloggereccia ancora per un po’. 
Forse le settanta ore di cui parlavo in precedenza non mi bastano; gli esami universitari in tutto questo sono solo un problema marginale. Sinceramente avevo pensato di mollare il blog…fortunatamente sono tornato indietro sui miei passi.
La crescita importante ottenuta in questi tre mesi con “Starsailor” ha portato con sé molte cose positive, soprattutto per ciò che concerne la fiducia in me stesso e nelle mie idee. E’ certo però che con sé ha trainato qualcosa di negativo, sulla quale è d’obbligo per me adesso soffermarsi a riflettere.
Ringrazio tutti voi che continuate a passare quotidianamente da queste parti, speranzosi di trovare qualche buona nuova. Io vi leggo tutti i giorni, come sempre. Il mio round-up non è mutato…solo preferisco tenermi un po’ in disparte, per questo resisto dal commentarvi.
Il tempo (scarso) dedicato allo scrivere è inversamente proporzionale a quello che in questo momento regalo alla lettura. La stima che con molta sincerità ho sempre rivolto apertamente ad A. Man., Master e Robinik oggi ha basi ancora più solide.

Due cose sole, infine:
1) Votate il nostro Sindaco come Best European Blog ai Weblog Awards 2005. Il premio a lui è il premio simbolico a tutti coloro che giornalmente tengono viva Tocqueville..."idea" meravigliosa alla quale molti di noi dovranno esser per sempre grati.

2) Smettiamola con le "persecuzioni" tra noi blogger. Ognuno è libero di dir la sua, come vuole e dove vuole. Non ci sono pensieri migliori di altri. Si differisce per la forma. Io personalmente preferirò sempre due accordi poco intonati ma capaci di suscitarmi emozioni ad una fredda composizione classica.

Ci vediamo presto. Più forti e belli di prima (vi porterò nella mia “nuova casa”). Forse più maturi.

STAY TUNED

Francesco Sciotto




permalink | inviato da il 8/12/2005 alle 18:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (22) | Versione per la stampa


5 dicembre 2005

State in campana

Questo blog si chiama fuori dai giochi per qualche giorno. Non temete, una settantina di ore senza di me non sono un dramma. Comprendo la vostra giornaliera bramosia di leggermi ma se pensate che almeno la metà del tempo la trascorrerete a mangiare e dormire, vi renderete conto come questa pausa sarà assolutamente breve.

Le lamentele nei miei confronti (dubito che ne abbiate) rivolgetele pure al mio
gemello, è stato ammaestrato per rispondere degnamente ad ognuno di voi, miei cari quattro lettori.

STAY TUNED
Starsailor

 




permalink | inviato da il 5/12/2005 alle 0:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


4 dicembre 2005

TOP TEN. Brevi letture per il weekend estratte dal mondo dei bloggers e di internet (week 7)

Questa settimana la mia TopTen è dedicata alla “querelle Sofri” che tanto ha appassionato Tocqueville e dintorni (e sobborghi sottosviluppati, vedi Macchianera).  C’è la storia raccontata da visuali differenti,  in attesa che anche Christian Rocca si decida a raccontarci la sua versione dei fatti.

1) BLOG Il Caso Sofri/1 di Robinik

2) BLOG Il Caso Sofri/2 di Robinik

3) BLOG Il Caso Sofri/3 di Robinik

4) BLOG Lo dico sottovoce di Martin Venator

5) BLOG Con Calabresi mi scuso io di Otimaster

6) BLOG La vera storia di Sofri: dedicato a chi non sa, a sin o dx di Paolo di Lautreamont

7) BLOG Sedicente liberale di A.Man.

8) BLOG Liberi di pensarla come lui di Otimaster

9) BLOG Io condanno di Freedomland

10) BLOG Questo spot resta vuoto, a disposizione di Camillo...

Buona domenica
Starsailor




permalink | inviato da il 4/12/2005 alle 12:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


2 dicembre 2005

La “Rosea” mondiale

L’ex direttore Candido Cannavò era solito affermare a riguardo della sua Gazzetta dello Sport: “Accipicchia! La Gazzetta è in ogni dove!”
Stanotte una mia amica molto lontana (è una blogger anche lei, passate a leggerla) mi ha inviato una foto di un cartello di una mensa giapponese. Quando l’ho vista stamattina non volevo crederci.
Date un’occhiata al riquadro sotto la scritta (di cui francamente ignoro il significato, ma vorrà dire qualcosa del tipo: “Chez Peppino o’ pescatore”). Frutta, verdura e…

 

Le sane abitudini italiane invadono anche il Giappone!




permalink | inviato da il 2/12/2005 alle 12:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa


1 dicembre 2005

Le grandi opere liberal (...per la serie scherziamoci sopra!)

Da lunedì 5 dicembre, in esclusiva con Mani di FataTopolino e Novella2000:

IL NUOVO CODICE PENALE ITALIANO (riscritto in una notte) e IL GALATEO DI MONSIGNOR DELLA ROCCA.  Ediz. Liberal

            

CODICE “ROCCA” 2005: un passaggio giuriprudenziale del nuovo codice penale italiano.

IL GALATEO DI MONS. DELLA ROCCA: anteprima dell’opera.


Linked at Robinik's Lotta Continua.




permalink | inviato da il 1/12/2005 alle 10:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (24) | Versione per la stampa


30 novembre 2005

Le parole del presidente Ciampi



Dopo Cofferati, bolleranno come fascista anche il nostro Presidente?




permalink | inviato da il 30/11/2005 alle 22:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (34) | Versione per la stampa


30 novembre 2005

Se dicenti (dicono di se stessi) liberali

Parafrasando il titolo di Andrea Mancia (Sedicente liberale), da “pivello” non fascista, a cui la Playstation funziona e che fortunatamente non ha mai sofferto di acne giovanile in vita, mi permetto di intervenire nel dibattito momentaneamente più in voga in città. Nel giorno in cui in Tocqueville vengono rilasciate patenti di liberalismo (alcune truccate?) io mi scelgo il mio istruttore di guida, Marcello Pera. Nelle parole da lui pronunciate domenica scorsa a Catania in un incontro di Forza Italia, io mi ritrovo.  Spero bastino per essere un “liberale patentato”…in caso contrario inizierò a girare senza patente, sperando che nessuno mi fermi e mi arresti “illiberalmente”.
In questa pagina ne riporto solo un passaggio, il resto del discorso potete trovarlo qui.

“[...]Ma che tipo di cultura politica è quella dell'identità? Rispondo: è tipica, propria, sana, cultura liberale e al tempo stesso tradizionalista o conservatrice.
Non c'è da scandalizzarsi per le parole "tradizionalista" o "conservatrice". Non c'è da avere paura a dire chi siamo e perché lo siamo. Del resto, un tempo i bempensanti si scandalizzavano anche della parola "liberale", che oggi invece si contendono tutti, a cominciare da quelli che liberali non sono mai stati.
Il liberale conservatore è conservatore sui princìpi e sui valori e liberale sulle riforme da fare in tutti i campi.
Il liberale conservatore è ostile a cambiare la pelle della propria tradizione o a venderla al presunto spirito della modernità o post-modernità, mentre è aperto a ogni riforma che rende più libera e dignitosa la vita degli uomini.
Il liberale conservatore è bendisposto verso lo Stato leggero e maldisposto verso lo Stato invadente.
Il liberale conservatore non è una specie strana o inconsueta. Per citare solo il mondo di oggi o di appena ieri, il liberale conservatore o tradizionalista è uno che applica le politiche di liberalizzazione della Signora Thatcher, di deregolamentazione di Ronald Reagan, del conservatorismo compassionavole di George W. Bush, delle riforme sociali di Tony Blair, e anche, sì, a dispetto del nome che allarma i pigri, dei "neo-conservatori" americani, anch¿essi liberali e pragmatici in politica ma attenti a tutelare i princìpi della storia del proprio paese.
Per racchiudere tutti questi personaggi in una formula sola, direi che il liberale conservatore è un liberale identitario, uno che, mentre chiede e attua riforme per affrontare le sfide della modernità, difende il più possibile la propria tradizione, perché nella propria tradizione è racchiusa la propria identità.[...]”




permalink | inviato da il 30/11/2005 alle 11:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (21) | Versione per la stampa
sfoglia     novembre       
 
 




blog letto 92702 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
TOP TEN

VAI A VEDERE

StarSailor
TocqueVille




DISCLAIMER

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.

CERCA